Domenica 9 Agosto 2020 XIX Domenica del Tempo Ordinario

Festa di Maria SS. della Bruna 2020

Messaggio dell’Arcivescovo a conclusione della Festa di Maria SS. della Bruna 2020

2 luglio 2020

 

I Padri della Chiesa, quando parlano di Maria, tra le tante immagini che usano per definirla dicono che “Maria è l’Arca della nuova Alleanza“.

Perché Arca della nuova Alleanza? Nella Bibbia c’è scritto che fu Mosè, dopo aver ricevuto le tavole dei Dieci Comandamenti, a far costruire un’Arca preziosa che le contenesse, così come il Signore gli aveva comandato. L’Arca doveva stare in mezzo al popolo, in una tenda, visto che il popolo era nomade e si spostava sempre.

Tra le dodici tribù d’Israele solo i leviti (i sacerdoti del tempo) potevano toccarla e solo essi potevano trasportarla in spalla durante i 40 anni dell’esodo. Chi osava anche solo toccare l’Arca senza essere stato delegato era destinato a morire.

L’Arca, in seguito, trovò la sua definitiva collocazione nel luogo più sacro del Tempio di Gerusalemme: il Sancta sanctorum.

L’Arca dell’Alleanza è il segno che esprime la presenza di Dio in mezzo al suo popolo, la volontà di amore, di perdono, di intervento potente e misericordioso di Jahvé in favore di Israele (2 Sam 6, 9ss). In momenti di particolare difficoltà l’Arca dell’Alleanza viene portata dai leviti in mezzo al popolo stanco, stremato, in difficoltà e quella presenza sarà risolutiva per le sorti del popolo eletto (2 Sam 6, 15-16).

Maria è l’Arca della nuova Alleanza. È Lei che accoglie la Parola che si fa carne nel suo grembo indicandolo a tutti come il Salvatore: Gesù. È lei che con la mano, sull’affresco in Cattedrale ci indica Gesù da seguire, e nella statua ci mostra il figlio che tiene sulla mano. Dove c’è la Madre c’è anche il Figlio e dove c’è il Figlio c’è la Madre.

Maria della Bruna è l’Arca della nuova Alleanza posta nel luogo più sacro della nostra città: la Cattedrale, perché la chiesa Madre.

Chi porta a spalla l’Arca della nuova Alleanza, come è tradizione, non compie un gesto rituale per attirarsi la benevolenza di Dio o per mettersi in evidenza.

I leviti si purificavano, si chiedevano perdono gli uni gli altri, per essere in pace e non attirarsi l’ira di Dio. Voi che portate stasera, Maria, l’Arca della nuova Alleanza, avete questo grande privilegio ma che vale veramente poco se nel cuore ci dovessero essere rancore, prepotenza e sentimenti negativi. È un gesto, invece, pieno di significato: essere vicini a Maria per essere vicini a Dio e fare la sua volontà, chiedendo perdono, ritornando a lui con cuore pentito e contrito, rivestendosi, come Maria della grazia divina.

È alla luce di queste considerazioni, scritte nella Parola di Dio e nella tradizione della Chiesa, che capiamo il senso dei tre giri che anche questa sera, con Maria, l’Arca della nuova Alleanza, farete a nome di tutta la città di Matera.

I “tre giri” sono il simbolo della presa di possesso della città da parte della protettrice, la nostra Madonna. Ma i tre giri sono fatti in onore della SS. Trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo.

In questa logica va colto l’atto di affidamento della città di Matera che ora farò alla Madonna della Bruna, prima di invocare la benedizione:

Don Pino

______________________

Atto di affidamento della Città di Matera alla Madonna della Bruna

2 luglio 2020

Maria della Bruna, dal punto più alto della tua città,
scruti e conosci ognuno dei figli materani
accompagnandoli nel cammino della vita
affinché non siano contagiati dal virus letale
della divisione, dell’egoismo, della discordia.
Suscita in ognuno sentimenti di saggezza e coraggio
affinché cresca il senso della corresponsabilità,
l’amore verso la giustizia, la solidarietà e la condivisione:
ognuno sia pronto a lavorare per il bene comune.

Maria della Bruna, Arca della nuova Alleanza,
in quest’anno di particolare sofferenza,
ascolta il grido del tuo popolo fedele
e ottienici di guardare fiduciosi avanti
con animo desto e pronto a lavorare insieme,
come lievito che fermenta la pasta del futuro
e gustare la fragranza del pane quotidiano,
il profumo che inebria e contagia la vita di tutti.

Maria della Bruna, presenza di Gesù in mezzo a noi,
ancora una volta ti affidiamo le nostre famiglie
soprattutto quelle lacerate da discordie e incomprensioni;
l’innocenza dei bambini spesso turbata
dall’incomprensibile atteggiamento di noi adulti,
i giovani che gridano a te la loro solitudine
e i tradimenti subiti che spengono i loro sogni:
abbiamo bisogno di loro per costruire un mondo migliore,
per riaccendere la speranza che comunica vita
con lo slancio generoso che connota la loro esistenza
e la voglia di cambiamento.

Maria della Bruna, Madre di Dio e Madre nostra,
aiutaci ad essere adulti nella vita e nella fede
per sostenere i nostri figli a crescere in famiglia,
nella Chiesa, nella scuola, nella vita civile,
con lo spirito di chi è cosciente
che nessuno è padrone della vita dell’altro
ma custodi capaci di insegnare a volare alto.
Donaci lo spirito dell’amore e del servizio
verso chi è solo, avanti negli anni, ammalato:
nessuno sfugga i luoghi della sofferenza,
tutti capaci di riaccendere il sorriso altrui.

Maria della Bruna, Donna in cammino per le strade di Matera,
a te affidiamo quanti ci governano,
le autorità civili e militari,
nelle tue mani mettiamo quanti curano i corpi,
nel tuo Cuore Immacolato poniamo i nostri sacerdoti,
i religiosi e le religiose,
ai tuoi piedi poniamo quanti faticano in questo momento
a far ripartire le loro attività,
chi ha perso il lavoro,
ogni uomo piagato nel corpo e nello spirito.
Dona a tutti la gioia di accogliere i turisti
come fratelli che ci aiutano a ripartire
e non stranieri dei quali approfittare.

Benedici questa città che è tua:
sei per sempre la nostra Madre e Regina.
Così sia.

Don Pino

______________________

Omelia nella Santa Messa in onore di Maria SS. della Bruna – ore 11:00

Atto di affidamento dei giovani alla Regina della Bruna

Omelia nella Santa Messa “dei Pastori” – ore 5:30

Messaggio dell’Arcivescovo alle Autorita’ civili e militari – 1 luglio 2020

Alla Madonna della Bruna

Festa della Bruna. Programma dei festeggiamenti

Novenario in Cattedrale

Peregrinatio Mariae

______________________

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 23 giugno 2020

Novenario di preparazione alla festa della #Madonna_della_Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera

Pubblicato da Trmtv.it su Martedì 23 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 24 giugno 2020

#Festa_della_Bruna | Santa Messa Novenario Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera. Presenti le comunità parrocchiali di S. Antonio/Cristo Re insieme a infermieri e medici

Pubblicato da Trmtv.it su Mercoledì 24 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 25 giugno 2020

#Festa_della_Bruna | Santa Novena Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera. Presenti le comunità parrocchiali dell’Addolorata / S. Paolo insieme a farmacisti e dentisti

Pubblicato da Trmtv.it su Giovedì 25 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 26 giugno 2020

#Festa_della_Bruna | Santa Novena Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera. Presenti le comunità parrocchiali di S. Rocco / S. Pietro Caveoso / S. Agostino insieme alla protezione civile

Pubblicato da Trmtv.it su Venerdì 26 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 27 giugno 2020

Pubblicato da Trmtv.it su Sabato 27 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 28 giugno 2020

Pubblicato da Trmtv.it su Domenica 28 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 29 giugno 2020

#Festa_della_Bruna | Santa Novena Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera. Presenti le comunità parrocchiali di Maria Madre della Chiesa/Maria SS. Di Picciano insieme agli operatori della Caritas

Pubblicato da Trmtv.it su Lunedì 29 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 30 giugno 2020

#Festa_della_Bruna | Santa Novena Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera. Presenti le comunità parrocchiali S. Famiglia / S. Pio X

Pubblicato da Trmtv.it su Martedì 30 giugno 2020

 

Santa Messa nella Novena di Maria SS. della Bruna – 1 luglio 2020

Festa della Bruna 2020 | Santa Novena Maria SS. della Bruna in diretta dalla Basilica Cattedrale di #Matera

Pubblicato da Trmtv.it su Mercoledì 1 luglio 2020

 

2 luglio 2020