Mercoledì 16 Ottobre 2019 Santa Margherita Maria Alacoque

I giovani lucani prendono in mano il loro futuro

Si conclude venerdì 28 giugno a Matera, con la presentazione delle “città visibili” ideate dai ragazzi della Basilicata, il progetto Lucania FutureLab.

Nell’ambito della Festa di Avvenire, alle 20.30, dialogo tra Franco Anelli, rettore dell’Università Cattolica, e Paolo Rotelli, presidente del Gruppo ospedaliero San Donato

Come si immaginano i giovani lucani il proprio futuro? Sarà all’insegna della sostenibilità? Sarà in grado di governare le sfide di un mondo sempre più alle prese con i fenomeni dell’immigrazione, della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale?  

Sono gli interrogativi che hanno guidato il progetto “Città visibili. Scenari di futuro di giovani lucani” e dà il titolo all’iniziativa che si terrà a Matera venerdì 28 giugno nell’ambito di “Università Cattolica incontra Matera 2019”, l’iniziativa promossa dall’Ateneo, l’Istituto Giuseppe Toniolo, dalle diocesi di Matera, Potenza e Melfi, e in collaborazione con Matera 2019 Capitale europea della cultura.  

L’evento rappresenta la fase conclusiva di Lucania FutureLab – il programma di alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto oltre 200 studenti tra licei e istituti lucani – e rientra nella Festa di Avvenire che da martedì 25 a sabato 29 giugno animerà le piazze di Matera e di Potenza.  

L’incontro del 28 giugno prenderà il via alle 18.30 nella Sala degli Stemmi (Curia Arcivescovile di Matera) con i saluti istituzionali del pro rettore vicario dell’Università Cattolica Antonella Sciarrone Alibrandi, dell’assistente ecclesiastico generale dell’Ateneo monsignor Claudio Giuliodori, di Emmanuele Curti, Project manager Scuole e patrimonio Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019. Si alterneranno, poi, la proiezione di un breve video riassuntivo del progetto Lucania FutureLab e la presentazione dei progetti delle “citta visibili” a cura degli studenti e dei docenti lucani.  

I professori dell’Università Cattolica, Ivana Pais, docente di Sociologia economica, e Giuseppe Lupo, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea, rispondendo alle domande del giornalista di Avvenire Vito Salinaro effettueranno rispettivamente una lettura sociologica e culturale delle “città visibili” elaborate dai giovani della Basilicata. 

L’iniziativa si concluderà con la comunicazione dei vincitori di Lucania FutureLab e con il dialogo (20.30piazza San Francesco – Matera), tra il rettore dell’Università Cattolica Franco Anelli e il presidente del Gruppo ospedaliero San Donato Paolo Rotelli, dedicato al tema: “Eccellenza della proposta italiana nel mondo tra formazione, ricerca e cura”, moderato dal giornalista di Avvenire Vito Salinaro. Le conclusioni del dibattito sono affidate al direttore di Avvenire Marco Tarquinio.   

Tutte le attività del progetto Università Cattolica incontra Matera 2019 sono raccolte nel sito dedicato: https://www.unicatt.it/unicattconmatera