Mercoledì 8 Luglio 2020 Santi Aquila e Prisca o Priscilla

Lettera dell’Arcivescovo agli Operatori turistici e ai turisti

 

Carissimi operatori turistici e turisti,

stiamo venendo fuori da un periodo difficile (almeno lo speriamo) che ha segnato in tutti i sensi la nostra vita. Il Covid- 19 ci ha fatti scoprire improvvisamente tutti più fragili, meno sicuri, impauriti. La ripresa, per quanto difficile, non è impossibile.

Mi rivolgo soprattutto a voi, operatori turistici, che insistete nel territorio dell’Arcidiocesi di Matera–Irsina, dopo la lettera inviata alle istituzioni civili e militari, ai sindacati, agli imprenditori della nostra Regione, in occasione della festa del lavoro del 01 maggio.

Mi preme farvi sentire la mia vicinanza e il sostegno dell’intera comunità della nostra Chiesa locale, in questo momento in cui la ripartenza economica, sociale, culturale e pastorale sembra difficile. Anche nelle nostre chiese stiamo osservando le norme prescritte, quale, per esempio, il distanziamento sociale che ci penalizza. Tuttavia, è necessario, ma non è di ostacolo alla progettazione di processi di rinascita…

leggi tutto