Domenica 31 Maggio 2020 Domenica di Pentecoste

Mons. Antonio Tortorelli è nato alla Vita Eterna

Il nostro Signore Gesù Cristo, che dà a tutti la giusta ricompensa, vi renda merito delle vostre fatiche…. Noi, con tutti i nostri fratelli, benché siamo indegni, pregheremo sempre l’eterno Dio Padre e il Figlio suo Gesù Cristo e la gloriosa sua madre, la Vergine Maria, che vi aiutino sempre e vi guidino alla salvezza dell’anima e del corpo, e vi facciano progredire di bene in meglio fino alla fine.

 (S. Francesco di Paola)

 

L’Arcivescovo, unito all’intero Presbiterio dell’Arcidiocesi di Matera – Irsina, annuncia a tutti i fedeli che mercoledì 13 maggio, giorno dell’apparizione della Madonna a Fatima, ricco di giorni, pur nella sofferenza vissuta nella preghiera e nell’abbandono alla misericordia di Dio Padre, è nato alla Vita Eterna

MONS. ANTONIO TORTORELLI

 La Chiesa materana è grata a Dio perché questo suo sacerdote, nel Santuario di S. Francesco di Paola, ha svolto il suo ministero pastorale con amore e grande devozione come Correttore per 70 anni. Ha promosso e fatto conoscere la spiritualità del Santo calabrese con crescente entusiasmo e passione.

Le esequie saranno celebrate giovedì 14 maggio alle h. 16.00, secondo le disposizioni governative di questo tempo. La S. Messa dell’8° giorno sarà concelebrata con tutto il clero mercoledì 20 maggio alle ore 11.00 nella Basilica Cattedrale.

Certo del premio eterno promesso da Gesù ai suoi fedeli e a colui che ha scelto e inviato come sacerdote, invita, se pur nella inevitabile sofferenza del momento, a ringraziare il Signore per quanto ci ha dato attraverso la sua azione pastorale.