Domenica 9 Agosto 2020 XIX Domenica del Tempo Ordinario

Preghiera dell’Arcivescovo per la Festa del Battesimo di Gesù

Gesù, tu che cammini tra la folla,
uomo tra uomini
spalanchi una strada nuova
dal basso della storia
ferita dal peccato
e ridoni speranza.

Gesù, tu immerso nell’acque torbide,
apri la mente del Battista
compiendo la profezia
che colta non fu.  
È l’ora dello Spirito che squarcia i cieli
mentre il Padre indica te: l’Amato.

Gesù, Amore vero e fecondo,
adorato nell’umile natura
chiami per nome anche me
che, bagnato dalla stessa acqua,
mi scopro unito a te
unica sorgente di verità.

Gesù, tu il Diletto del Padre,
avvolto dalla tua tenerezza
sfido nel deserto della vita
il male suadente e celato
che vuol ricondurmi alla fragilità
per privarmi della dignità di figlio.

Gesù, Compiacimento del Padre,
abitato dallo Spirito
rivelazione della Trinità,
attraverso il purificante lavacro
gusto in te la linfa divina
come il tralcio con la vite.

Gesù, tu che anticipi il futuro,
che travalica il male del passato
da cui mi hai liberato,
prendimi per mano e conducimi
tra venti di guerra e sogni infranti
tra nebulosi orizzonti
quale seme di pace.

Don Pino