Lunedì 20 Gennaio 2020 Santi Fabiano e Sebastiano

Preghiera dell’Arcivescovo per la Seconda Domenica dopo Natale

Signore, Dio incarnato,
Grazia e Verità,
venuto a noi
quale luce che si irradia
nel cammino della vita
tra i sentieri della storia.

Signore, Grazia e Verità,
intimo desiderio
sazia la fame del cuore
disseta l’arsura dell’animo
in questa arida terra
a rifiorir più bella.

Signore, Grazia e Verità,
libra lo spirito
sulle ali della luce
oltre il buio profondo,
abisso senza fine.

Signore, Grazia e Verità,
quel tuo slancio d’amore,
che è vera relazione d’incontro,
conduca ogni uomo fuori dall’oblio,
plumbeo inganno,
a restituir gioia senza fine.

Signore, Grazia e Verità,
Verbo incarnato,
riconduci l’umano
alla dignità barattata per poco
donando te stesso nella carne
quale Dio svelato
amore gratuito.

Signore, Grazia e Verità,
abbraccio disceso dal cielo,
stringi a Te
la fragile natura dell’uomo
patendo ogni dolore
a gustar la gioia ritrovata.

Santa Domenica.
Ti benedico.

Don Pino