Martedì 12 Novembre 2019 San Giosafat, vescovo e martire

Preghiera per la XXVII Domenica del Tempo Ordinario

È difficile capire quanto dici, Gesù!
Ancor di più mettere in atto quel poco che capisco.
È duro il tuo linguaggio, mio Dio!
È un macigno che mi schiaccia.

È impossibile fare quanto chiedi, Signore!
Aumenta la mia fede inconsistente,
come un’ombra mi avvolge la paura.
Eppure continui a fidarti di me!

Sarò anche piccolo come un granello di senape
ma tu, imperterrito, chiedi, a me misero, il poco che posso,
che, in unione con te, diventa fonte inesauribile
a servizio di ogni essere vivente.

Si, tu continui a riporre in me la fede necessaria
per sradicare il robusto e secolare gelso
e riporlo rigoglioso tra i flutti dell’immenso mare
per essere come te infinitamente grande.

Amen.

Matera